13 marzo 2017

PaperMoon says:

PaperMoon dice questo:
“Complemento e conclusione di un omonimo progetto che un paio di anni fa aveva dato origine a un apprezzato volume 1, ‘Raighes Vol. 2′ vede il giovane e sempre piu’ promettente chitarrista Roberto Diana alle prese con un nuovo concept che fonde musica e rumori della natura con risultati avvincenti e suggestivi. Spinto da un ‘motore ritmico’ composto dal batterista Cristiano Carbini (sardo come lui) e dal percussionista chicagoano (ma di base in California) Larry Salzman, Diana esplora le varie sfumature e i diversi colori del suo strumento e della musica etno folk (in senso molto lato) in brani evocativi e dalle ispirazioni piu’ varie (tramonti, montagne, viaggi in aereo, vita nuragica). Un disco ‘glocal’, se ci passate il termine, radicato nelle tradizioni locali ma con un atteggiamento cosmopolita e di apertura verso il mondo”

http://www.papmoon.com/details/0190394679583.html

In buona compagnia:

 
|